Piccole storie sul bambù

Una luna dopo l'altra

Pubblicato da Aurelie aurelietrademark@leonoreadore.com il

Una luna dopo l'altra

Una luna dopo l'altra Leonore Adore Il bambù è il suo punto di forza, fino alle mutandine. Ogni mese si ricomincia, e Leonore è ancora sorpreso. A volte si sente lontana da se stessa e dal mondo, tra lei e i suoi gesti, tra lei e lei. Un ritardo, un passo da parte. Non proprio lì, senza essere altrove o presentare qualcos'altro. No. Solo un'impressione che la trattiene. Quel giorno ci prova, si forza un po', e poi a volte si ricorda: conta i giorni, guarda la luna e sorride: Sono loro che tornano, di regola, e non è necessariamente...

Leggi di più →

10 choses que Léonore ne jette plus!

Pubblicato da Aurelie aurelietrademark@leonoreadore.com il

10 choses que Léonore ne jette plus!

Est-ce que nous devons nous priver de confort pour passer en mode décroissance?  Léonore vous propose de diminuer votre impact plastique et réduire vos déchets sans diminuer votre bien-être.  1. Les pailles en plastique Les pailles en plastique, qui n'en a jamais utilisées ?  Pour l'anniversaire de Lulu, le cocktail de Nana avec toute la smala, ou encore lors du Mariage de Jules, auquel Jim n'a pas participé.... Sans oublier les bars et restaurants qui, jusqu'à peu, n'osaient pas faire sans.  Heureusement les choses changent et le vent tourne: Vancouver,  comme certaines villes des États-Unis ont dors et déjà agi...

Leggi di più →

Per un'ecologia mentale globalizzata.

Pubblicato da Léonore Adore il

Per un'ecologia mentale globalizzata.
Crediamo fermamente che un'economia globale ragionevole possa coesistere con tutte le parti del mondo, senza nozioni preconcette. Infatti, il nostro approccio è nato dalla natura intrinsecamente contraddittoria dell'umanità. Il nostro obiettivo è quello di combinare il pensiero eco-responsabile con un mercato globalizzato, al fine di fornire risposte sostenibili a sfide come l'ecologia e la povertà.

Leggi di più →

Beni pieno la borsa

Pubblicato da Léonore Adore il

Beni pieno la borsa

Carbone di bambù

Chiamato "Diamante Nero", ha una capacità di assorbimento molto più elevata del carbone grazie alle pareti delle sue microscopiche cavità: non solo è in grado di assorbire ciò che deve essere, ma di farlo se necessario.È inoltre riconosciuto per le sue proprietà medicinali ed è ampiamente usato nei cosmetici.

                           

Leggi di più →

La possibile storia di Panda e bambù.

Pubblicato da Léonore Adore il

La possibile storia di Panda e bambù.

Panda dalla Cina, con il suo aspetto di grande animale di pezza, fa parte della famiglia degli orsi, e quindi ha, come i suoi cugini, il genomadi acarnivoro: eppure il Grande Panda è noto per il suo consumo esclusivo di bambù. Secondo i ricercatori, non possiedenessun enzima noto per digerire ilcellulosa, ingrediente principale di bambù.

Leggi di più →